Ricercato per violenza sessuale, ecuadoriano riconosciuto nel tram

29 dic – È stato riconosciuto sul tram dalla donna che una ventina di giorni prima aveva scippato in strada. Carlos Alberto Infante Espinoza, ecuadoriano di 22 anni residente a Torino, è stato arrestato dai carabinieri.

Nei suoi confronti pendeva anche un ordine di custodia cautelare in carcere, spiccato dal gip Giuseppe Salerno, con l’accusa di violenza sessuale: all’inizio di novembre aveva aggredito una donna in casa dopo avere sfondato una finestra.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -