Nordamerica sotto la neve. Mai così dal 1971 in Canada

28 dic – Non nevicava così dal 1971 in Canada. La tempesta ha bloccato la circolazione a Toronto, Ottawa, Montreal. Quarantacinque centimetri di neve in Ontario e Quebec, mentre la tempesta si sposta sulle province marittime, sulla costa atlantica. Previsti venti fino a 140 chilometri orari.

“La neve è così fitta”, dice un turista giunto a Montreal. “Non sapevamo della tempesta di neve, così siamo venuti qui per le vacanze. Adesso siamo bloccati e non sappiamo cosa fare”.

Si prova in tutti i modi a liberare le auto sommerse dalla neve. “Ho lasciato la pala e altre cose all’interno, in pratica sono bloccato”, dice un residente di Montreal.

A causa della tempesta di neve decine di voli sono stati cancellati in Canada, ma anche negli Stati Uniti. Qui da martedì sono rimasti a terra quasi tremila aerei.

La perturbazione ha riguardato buona parte del Paese, in particolare la Pennsylvania, il New Jersey, lo Stato di New York e il New England. Il bilancio delle vittime è salito a dodici.

La situazione migliora, secondo il National Weather Service, visto che la tempesta si placa mentre si dirige sull’Atlantico. euronews



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -