Monti ha fretta: chiudere l’accordo e lavorare su liste per massima ‘pulizia’

28 dic. – Stringere i tempi per definire forma e composizione della lista, o federazione di liste, che sosterranno Mario Monti alle prossime elezioni. A chiederlo, stando a quanto riferiscono fonti parlamentari, e’ lo stesso presidente del Consiglio che gia’ oggi, con il vertice dei centristi convocato alle 13, vorrebbe chiudere l’accordo e cominciare a lavorare sulla composizione delle liste.

Di questo si dovrebbe parlare domani, in occasione di una riunione delle forze in campo per sostenere Monti. Riunione a cui potrebbe partecipare il presidente del Consiglio. Se cio’ non accadesse, il professore sarebbe ben rappresentato dai ministri Corrado Passera e Andrea Riccardi.

Le stesse fonti riferiscono che Mario Monti avrebbe posto la condizione di poter dire l’ultima parola su ciascun nome, con l’obiettivo di garantire un quantum di discontinuita’ e la massima ‘pulizia’. Una condizione che, malgrado qualche tentennamento iniziale, sarebbe stata accolta dagli interlocutori politici. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -