Radicali vogliono spazi in Tv: faremo ricorsi internazionali

27 dic – Regole “violate e disattese”. I Radicali denunciano “le condizioni antidemocratiche delle elezioni 2013”: dal nodo delle raccolte firme alla questione dell’autentificazione, passando per l’assenza delle tribune politiche nei palinsesti Rai alla disparita’ di accesso ai mezzi radiotelevisivi.

Per questo hanno promosso una serie di ricorsi internazionali, mettendo nero su bianco “l’assenza di condizioni minime di democraticita’” e chiedendo l’intervento del Consiglio d’Europa e dell’Osce, nonche’ della Corte europea dei diritti dell’uomo.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -