Candidature Pd: Montroni

27 dic – Ci viene spontaneo chiederci se un amministratore che disattende gli impegni istituzionali potrà mai mantenere gli impegni elettorali.
VERBA VOLANT , si sa; gli impegni elettorali seguono il detto “passata la festa, gabbato lo santo”. Ma gli impegni istituzionali vanno onorati.

Il CON AMI è proprietario della Casa del Fiume di Borgo Tossignano, dove ha previsto un centro di educazione ambientale.
Affinché questa struttura possa decollare, ogni anno CON AMI mette in bilancio 15.000 € (quindicimila Euro). E con quali risultati? Che alla Casa del Fiume è stato aperto un ristorante e l’educazione ambientale quest’anno si è finta per tre domeniche pomeriggio di giugno.

E i 15000 € di CON AMI, che fine hanno fatto? Sono stati utilizzati altrove?
E l’Amministrazione comunale non dovrebbe PRETENDERE che quelle risorse vengano spese nel Comune e PER il Comune di Borgo Tossignano?

Nel frattempo il Presidente del CON AMI, che dimostra di non saper onorare gli impegni deliberati, SCRIPTA MANENT? Si propone per il Parlamento.
Un amministratore che disattende gli impegni istituzionali potrà mantenere gli impegni elettorali?

Armando Manocchia



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -