Spagna, governo: 1.600 assunzioni per lotta a frode fiscale e sicurezza

21 DIC – Nonostante i tagli per contenere il bilancio dello Stato, il Governo assumera’ 1.600 impiegati. Lo ha annunciato il vice primo ministro, Soraya Saenz de Santamaria, spiegando che il provvedimento e’ stato deciso per ”garantire la qualita”’ di alcuni servizi.

Legge Stabilita’: 70 mln in 2013 per assunzioni settore sicurezza

Nella conferenza stampa dopo il Consiglio dei ministri, Saenz de Santamaria ha spiegato che il Governo approvera’ il relativo provvedimento a febbraio e che nei prossimi giorni saranno assunti 100 funzionari per la lotta alla frode fiscale, per la previdenza sociale e per gli organismi pubblici di ricerca.

Per quanto riguarda l’offerta per il prossimo anno, Saenz de Santamaria ha sottolineato che riguardera’, oltre ai rinforzi delle Forze di Sicurezza, anche altri settori, compreso il personale delle sedi diplomatiche all’estero. (ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -