Arabia Saudita: medici e infermieri stranieri, venite da noi

26 DIC – L’Arabia Saudita ha bisogno di medici e infermieri stranieri fluenti in inglese per il proprio sistema sanitario, che altrimenti rischia di bloccarsi per mancanza di personale, e si rivolge anche all’Italia.

Un appello in questo senso e’ stato lanciato dagli esponenti sauditi durante l’incontro tra i ministeri della Sanita’ dei Paesi appartenenti alla Lega Araba, svoltosi a Sharm El Sheik in Egitto. In particolare il rappresentante del Regno di Saud ne ha discusso con Foad Aodi, presidente dell’Asmi, associazione medici stranieri in Italia, e del Comai, le Comunita’ del Mondo arabo in Italia.

Durante il Summit si e’ parlato molto – riferisce Aodi – della necessita’ di un maggiore coordinamento tra Paesi arabi, Paesi occidentali e associazioni di medici arabi che operano all’estero, per migliorare i servizi sanitari arabi ed anche per far fronte alle numerose emergenze umanitarie nell’area.ansamed



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -