Maxirissa tra detenuti ubriachi alla Dozza

BOLOGNA, 25 DIC – Una decina di detenuti hanno dato vita nel tardo pomeriggio alla Dozza ad una rissa nel reparto penale, che ospita i condannati definitivi. Lo ha riferito il Sappe.

Albanesi, alcuni sotto l’effetto dell’alcol, dopo un diverbio tra un detenuto di colore e un altro sono entrati nella cella del primo e lo hanno picchiato. L’aggredito e’ stato portato all’ospedale: dai primi accertamenti avrebbe riportato una frattura ad un polso. ”L’amministrazione dovrebbe vietare l’alcol”, dice il Sappe. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -