Islamici: parte la distruzione degli ultimi mausolei di Timbuctu

BAMAKO, 23 DIC – Gli integralisti islamici di Ansar Dine distruggeranno oggi a colpi di piccone gli ultimi Mausolei dei santi musulmani rimasti intatti a Timbuctu (Mali) riconosciuti dall’Unesco come Patrimonio dell’umanita’ fin dal 1988. Lo ha annunciato Abou Dardar capo del gruppo integralista islamico che controlla militarmente la citta’ simbolo del Sahel.

”Non restera’ un unico mausoleo a Timbuctu, Allah non lo ama, stiamo rompendo tutti i santuari nascosti nei quartieri”, ha detto Abu Dardar.

”Non un solo mausoleo rimarra’ a Timbuktu, poiche’ Allah non lo desidera. Siamo in procinto di distruggere tutti i mausolei della zona”, ha dichiarato l’estremista. I mausolei in questione sono riconosciuti dall’Unesco come Patrimonio dell’umanita’ fin dal 1988.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -