Mali: integralisti islamici tagliano le mani ai ladri applicando la sharia

BAMAKO, 22 DIC – Gli islamisti che controllano la citta’ di Gao, nel nordest del Mali, hanno amputato ieri le mani a due persone e minacciano di fare lo stesso con altre otto in applicazione della sharia (legge islamica).

Lo riferisce un capo islamista e alcuni testimoni. ”In applicazione della sharia abbiamo tagliato le mani di due persone. Altri otto subiranno la stessa sorte”, ha detto Moctar Barry, uno dei capo del Movimento per l’unicita’ e la jihad nell’Africa dell’Ovest (Mujao) che occupa Gao.

Il 53% degli egiziani in Italia dice sì alla sharia

Egitto: la costituente dice sì alla sharia come base per le leggi



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -