Picchia e tenta di stuprare una donna incinta, arrestato marocchino

VIAREGGIO (LUCCA), 21 DIC – Un 23enne di origine marocchine è stato arrestato dai poliziotti del commissariato di Viareggio con l’accusa di aver picchiato selvaggiamente e tentato di violentare una donna di 32 anni, incinta al secondo mese di gravidanza.

Da quanto spiegato dalla polizia, l’aggressione non ha comportato conseguenze fisiche per il bambino che lei attende. Il giovane è anche sospettato di aver commesso un’altra violenza sessuale, sempre a Viareggio qualche tempo prima. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -