Critiche dalla Lega: Fornero si tappa le orecchie ed esce dall’Aula

21 dic – ”Ricordo che come e’ assodato che i parlamentari hanno il dovere di usare un linguaggio consono, i rappresentanti del governo hanno lo stesso dovere di rispettare le opinioni che vengono espresse dai parlamentari”. Con queste parole il presidente della Camera, Gianfranco Fini, si e’ rivolto al ministro del Lavoro, Elsa Fornero, che, durante le dichiarazioni di voto sulla fiducia posta dal governo sulla Legge di Stabilita’, ha lasciato l’Aula per alcuni attacchi giunti dalla Lega Nord.

Il deputato del Carroccio Massimo Bitonci, infatti, durante il suo discorso, aveva detto che fortunamente il governo Monti ”e’ giunto alla fine, visto che ha provocato 350 mila esodati”. Il ministro, seduta tra i banchi del governo, prima si e’ tappata le orecchie e alla fine e’ uscita dall’aula. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -