Richetto, leader dei No Tav, viaggia su Frecciarossa

Condividi

 

30 nov – Francesco Richetto, leader del movimento No Tav, ha ricevuto la notifica del provvedimento di divieto di dimora a Torino, per l’assalto agli uffici della Geostudio, viene beccato appena sceso da un treno ad alta velocità.

Richetto, 32 anni, già condannato in primo grado per gli scontri del G8 universitario del maggio 2009 a Torino, era arrivato a Roma (alla faccia della coerenza) con un Frecciarossa partito da Torino invece che in bicicletta o a piedi come si richiederebbe a persona fedele alle sue idee.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -