Chiede a 12enne di spogliarsi in chat, denunciato

PERUGIA, 30 NOV – La denuncia di una madre, preoccupata da quanto accaduto alla figlia 12enne, che in chat su Facebook aveva ricevuto la proposta di un anonimo internauta di spogliarsi davanti alla webcam, l’indagine della polizia postale di Perugia e del commissariato di Citta’ di Castello che hanno denunciato un 20enne dell’Altotevere per tentativo di adescamento di minore.

Secondo gli investigatori il giovane in chat si sarebbe spacciato, con uno pseudonimo, per un tredicenne. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -