Perugia, 6 stranieri arrestati per droga: sequestrati 23 mila euro

28 nov – Sei stranieri, tre albanesi e tre tunisini, sono stati arrestati dai carabinieri di Perugia che hanno anche sequestrato oltre 23mila euro in contanti.

Gli arresti effettuati dal nucleo operativo e radiomobile sono arrivati nel corso di diverse attivita’ tutte finalizzate alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti sul territorio. ll primo intervento e’ stato effettuato in via Benedetto Croce, dove era stata segnalata una ragazza italiana che ospitava nell’appartamento da lei affittato tre spacciatori.

I carabinieri hanno fatto irruzione e hanno ammanettato tre tunisini di 30, 28 e 29 anni, tutti pregiudicati. In casa sono stati sequestrati 20 grammi di eroina, tutta suddivisa in dosi pronte per lo spaccio, e materiale da taglio, peso e confezionamento dello stupefacente. Recuperato anche un telefono cellulare e 435 euro in contanti.

Sempre i militari dello stesso reparto hanno arrestato, in flagranza di reato, con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti due albanesi di 21 e 35 anni. Secondo quanto riferito dai carabinieri, mentre uno dei due si occupava di cedere lo stupefacente al dettaglio, l’altro rimaneva in casa per ‘proteggere’ la droga e il provento dell’attivita’, nonche’ per correre ai ripari qualora qualcosa fosse andato storto. adnk



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -