Napolitano: “Rispetto della Costituzione e’ essenziale per la crescita”

29 nov. – “E’ importante riflettere, insieme agli operatori del settore, sul significato essenziale del rispetto dei principi della Costituzione e delle regole dell’ordinamento quale condizione imprescindibile per lo sviluppo e la crescita sociale del Paese, al fine di prevenire e contrastare efficacemente ogni forma di criminalita’”.

Allarme del Giurista Rodotà: Può un Parlamento di non eletti mettere mani in modo così incisivo sulla Costituzione?

Elsa Fornero ammette il Golpe Finanziario. Ora si apra un fascicolo d’inchiesta

Cosi’ il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in occasione della quarta edizione del ‘Salone della Giustizia’, nel messaggio inviato al Presidente della Commissione Giustizia del Senato della Repubblica, Filippo Berselli.

Napolitano nel messaggio sottolinea come l’evento “rappresenta anche quest’anno una preziosa occasione di contatto e di confronto tra i cittadini e i protagonisti del sistema giudiziario, preposto alla tutela dei diritti e di una ordinata convivenza civile. Il successo della manifestazione conferma il valore di questa innovativa e coinvolgente forma di comunicazione che consente alla societa’ civile di avvicinarsi a una realta’ complessa e di conoscere le iniziative dirette a superarne criticita’ e ritardi.

E’ importante riflettere, insieme agli operatori del settore, sul significato essenziale del rispetto dei principi della Costituzione e delle regole dell’ordinamento quale condizione imprescindibile per lo sviluppo e la crescita sociale del Paese, al fine di prevenire e contrastare efficacemente ogni forma di criminalita’”. agi

Banca d’Italia: Violazioni costituzionali nell’esercizio della politica monetaria

Nel silenzio generale cambiato l’articolo 1 della Costituzione, la sovranita’ appartiene a burocrazia europea



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -