La UE regala 68 mln di euro a Tunisia per rilancio dell’economia

BRUXELLES, 29 NOV – Nuovo programma in arrivo dell’Unione europea per il rilancio economico della Tunisia.

L’assistenza finanziaria approvata oggi a Bruxelles conta su un budget complessivo di 68 milioni di euro e sara’ destinata al sostegno delle riforme avviate dopo la rivoluzione, in ambito economico e sociale, oltre che della governance.

Primavera araba – Polizia tunisina reprime manifestazione con la forza, giornalisti malmenati

”Attraverso questo nuovo programma – ha spiegato Stefan Fule, commissario Ue alla politica di vicinato – la Commissione Ue vuole sostenere il processo di rilancio dell’economia tunisina’‘. Secondo Fule ”oltre al sostegno degli sforzi delle autorita’ che mirano ad accelerare la crescita per creare occupazione, ridurre le disparita’ regionali e rafforzare la protezione sociale, l’Unione europea e’ ugualmente determinata alla costruzione delle istituzioni democratiche e dello Stato di diritto”.

Questo programma Ue segue quello precedente adottato a settembre 2011 da 100 milioni di euro, e allo stesso modo e’ stato concordato in collaborazione con altri donatori, cioe’ Banca mondiale e Banca per lo sviluppo africana. Per i nuovi fondi, un’attenzione particolare sara’ destinata al rilancio economico mirato alle regioni e gruppi sociali piu’ sfavoriti, come i diplomati disoccupati o le famiglie piu’ povere.

Le spese pazze della UE che impoveriscono gli stati membri, articolo sconsigliato a persone sensibili

Il nuovo programma Ue prevede anche azioni per migliorare la competitivita’ dell’economia tunisina, ad esempio con la liberalizzazione delle reti internet, ma anche per rafforzare gli enti locali, specie le capacita’ finanziarie dei comuni.

Altro obiettivo e’ quello di rafforzare la trasparenza della gestione pubblica e accompagnare il governo nell’istituzione di una giustizia indipendente e nella lotta contro la corruzione. ansamed



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -