La UE regala 35 milioni di euro alla Giordania

28 NOV – Luce verde della Commissione europea ad un’assistenza mirata per il settore della giustizia e per quello della sicurezza in Giordania. Il primo programma viene finanziato con un ammontare di 30 milioni di euro, soldi che saranno forniti direttamente al governo giordano sotto forma di aiuti al bilancio, mentre il secondo contera’ su 5 milioni di euro.

Dando un sostegno alla giustizia in Giordania, la Commissione europea punta ad ottenere una maggiore integrazione fra i vari soggetti coinvolti nel settore e una maggiore indipendenza operativa per le istituzioni chiave. Dopo la riforma, la popolazione dovra’ avere un migliore accesso al sistema giudiziario, in linea con gli standard e le convenzioni internazionali.

Il secondo programma invece e’ mirato al settore della sicurezza e cerchera’ di aumentare la comprensione delle questioni legate all’attuazione dello Stato di diritto e al rispetto dei diritti umani, in tutti i dipartimenti del ministero dell’Interno, migliorando il dialogo con le organizzazioni partner e della societa’ civile.

Il programma dovrebbe includere metodi e standard dell’indagine penale e migliorare la qualita’ delle prove impiegate nei tribunali in Giordania. (ANSAmed)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -