Corano bruciato: Egitto condanna a morte il reverendo Terry Jones

28 nov. – L’Alta Corte egiziana per la sicurezza dello Stato ha condannato a morte Terry Jones, il pastore americano che suscito’ un’ondata di sdegno nel mondo islamico per aver dato fuoco ad alcune copie del Corano.

La stessa corte ha inoltre decretato la pena di morte – sempre in contumacia – per sette fra registi, attori e produttori del film sul profeta Maometto, ‘L’innocenza dei musulmani’. Questi ultimi sono tutti copti residenti negli Usa. Lo riferiscono i media di Stato egiziani.

Le condanne, ha affermato il giudice Saif al-Nasr Soliman, sono state inflitte “per aver insultato la religione islamica prendendo parte alla produzione di un film che offende l’Islam e il suo profeta”. agi

Egitto, analista: Mursi è come Khomeini, creera’ dittatura religiosa

Egitto, chiesta la pena di morte per gli autori del film anti Islam



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -