Cileno sul bus senza biglietto picchia 3 controllori

BOLOGNA, 27 nov –  È accaduto ieri pomeriggio in via Mezzofanti, zona Murri, dove i militari sono intervenuti su richiesta dei due controllori dell’azienda dei trasporti Tper che erano stati malmenati dall’uomo sprovvisto di biglietto, un 26enne pregiudicato bolognese di origini cilene.

Nella colluttazione, ha colpito i tre verificatori (tra cui due donne) e ha provocato loro dei politraumi, per cui hanno ricevuto prognosi tra i cinque e i dodici giorni.

Il tutto è accaduto sulla linea 11, dalla quale i tre controllori hanno chiesto aiuto al 112 per gestire un passeggero senza biglietto che era particolarmente agitato. I Carabinieri, arrivati in via Mezzofanti, sono riusciti a bloccarlo prima che potesse fuggire.

I tre controllori lo avevano controllato poco prima trovandolo senza biglietto: lo avevano dunque invitato a pagare la sanzione pecuniaria. Per tutta risposta, il ventiseienne si è avventato contro di loro e li ha colpiti. C’è andata poi di mezzo anche una passeggera del mezzo, una bolognese di 41 anni, intervenuta in soccorso dei tre verificatori e rimasta anche lei lievemente ferita.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -