Monti: Non ho dubbi, il peggio è passato. Rifletterò sul mio futuro

26 nov . “Non ho dubbi, il peggio è passato” e i rsiultati seppure “lentamente” stanno emergendo. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Monti, intervistato a ‘Che tempo che fa’.

Confindustria contraddice Monti: momento peggiore non e’ passato affatto, anzi peggiorerà

Secondo Monti, “nel marzo scorso, l’Europa era in una situazione di grandissima incertezza; da allora, sia pure con la lentezza che contraddistingue i processi europei”, è stata portata avanti una serie di interventi come quelli per “la stabilità dei mercati” o il “patto per la crescita”, che, fra l’altro, hanno consentito di abbassare i tassi di interesse sul debito pubblico evitando così lo “strangolamento” dei paesi membri, “fra i quali anche l’Italia”.

Rispondendo sulla possibilità che dopo le elezioni possa essere confermato Premier, Monti ha detto: “Rifletterò su tutte le possibilità, nessuna esclusa su come io riterrò ancora poter dare il mio contributo per il migliore interesse dell’Italia europea”. “Sarà solo una mia decisione. Ma, come ho sempre fatto, terrò conto di suggerimenti e consigli del presidente Napolitano a cui tutti noi dobbiamo moltissimo. Ed io, in particolare, devo il privilegio di poter servire l’Italia in questo ruolo”.

In ogni modo, ha sottolineato ancora Monti, il mio contributo sarà a favore di “un’Italia che riesca ad affermarsi, competere, creare lavoro e maggiore giustizia sociale. E questo è possibile solo superando le resistenze conservatrici e corporative molto visibili ancora nella destra, nella sinistra e persino al centro. In questo anno me ne sono reso conto assai bene. Ma questa è la sfida che aspetta l’Italia”. tmnews



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -