Crisi, Istat: cala fiducia consumatori, a novembre ai minimi da ’96

26 nov – Fiducia dei consumatori in calo a novembre, ai minimi dal 1996, anno d’inizio delle serie storiche. Lo ha comunicato l’Istat spiegando che a novembre l’indice del clima di fiducia dei consumatori è diminuito da 86,2 a 84,8.

Diminuiscono sia la componente riferita al clima economico generale (da 71,5 a 69,4 l’indice), sia quella personale (da 91,0 a 90,9). Aumenta l’indicatore del clima corrente (da 91,9 a 92,3) mentre quello riferito alla situazione futura è in diminuzione (da 78,2 a 75,2). Migliorano i giudizi sulla situazione economica dell’Italia (da -136 a -133 il saldo), mentre le aspettative future peggiorano (da -59 a -64). Le attese sulla disoccupazione sono in aumento (da 108 a 114 il saldo).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -