Monti: farò quello che dice il presidente Napolitano

25 nov – ASCOLTERO’ NAPOLITANO – “Affiderò molto alle valutazione e a ciò che il Capo dello Stato ha da dire in generale, e a me in particolare. Vorrei sottolineare che il problema non è quello di chi guida il Governo, ma il problema cruciale è se si riesce a far evolvere la cultura politica italiana in modo radicale e in pochi mesi”.

Rispondendo poi alla domanda di Fabio Fazio che gli  chiede se è disponibile a tornare a palazzo Chigi per sostenere alcune forze politiche o in caso di pareggio elettorale, Monti dichiara: “Rifletterò su tutte le possibilità del mio contributo. Terrò in massima considerazione le parole del Capo dello Stato”.

Il premier ha spiegato che il suo contributo sarebbe per una Italia in una Europa “che riesca ad affermarsi, competere e creare lavoro e avere maggiore giustizia sociale. Questo è possibile solo superando le resistenze conservatrici e corporative molto visibili nella sinistra, nella destra e talora persino nel centro. Questa e’ la sfida per l’Italia”. “In che modo posso contribuire non lo so, rifletterò – ha ribadito Monti – sara’ una decisione mia, ma terro’ nella massima considerazione l’orientamento, le valutazioni e i consigli del Presidente Napolitano a cui tutti dobbiamo moltissimo”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -