Emergenza sbarchi in Sicilia: in due giorni oltre 430 migranti

25 nov.  – Torna l’emergenza sbarchi in Sicilia. In soli due giorni sono arrivati nell’Isola oltre 400 immigrati. L’ultimo barcone è di questa notte, con 80 migranti alla deriva, soccorso al largo di Siracusa. E’ stato soccorso all’1.30 di notte, a 30 miglia a sud di Portopalo, località a circa 60 chilometri da Siracusa.

L’operazione è stata condotta da due motovedette della Guardia Costiera partite da Porto Empedocle e da Sciacca. I militari hanno effettuato il trasbordo di tutti gli immigrati, tra cui 25 donne delle quali 2 in stato interessante.

L’allarme è arrivato alla Guardia costiera di Palermo tramite un telefono satellitare, grazie al quale è stato possibile localizzare l’unità, un gommone di circa 10 metri in precarie condizioni di navigabilità. Le operazioni si sono concluse alle 3.40, quando le due motovedette sono arrivate a Portopalo. Sale così a 438 il numero dei migranti soccorsi dalla Guardia Costiera negli ultimi due giorni. (TMNews)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -