Condoleeza Rice: gli Usa riconoscano i ribelli siriani e forniscano loro armi

25 nov – La guerra civile in Siria rischia di essere ”l’ultimo atto nella storia della disintegrazione del Medio Oriente come lo conosciamo” e ”ci sta sfuggendo di mano l’opportunita’ di ricostruire la regione su basi piu’ solide di tolleranza, liberta’ e infine di stabilita’ democratica”.

Lo spiega l’ex segretario di stato Usa Condolezza Rice, in un commento pubblicato oggi dal Washington Post in cui sottolinea che ”il conflitto in Siria sta spingendo l’Iraq e altri paesi a un punto di rottura”. adnk



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -