Teheran minaccia: Israele si prepari a giorni duri

Condividi

 

24 nov – “Il regime sionista si deve preparare a giorni duri” dopo l’operazione lanciata contro la Striscia di Gaza. Lo ha detto Ali Larijani, presidente del palamento iraniano, mentre partecipava a una cerimonia religiosa sciita a Istanbul.

Citato da PressTv, Larijani ha promesso a Israele “nuove sconfitte” e ha accusato l’Occidente di continuare a fornirgli armi nonostante la “brutalita'” dimostrata nella striscia palestinese. L’Occidente – ha detto – “e’ complice di Israele” nei “crimini” commessi a Gaza.

Il presidente del parlamento iraniano si e’ quindi congratulato con la resistenza palestinese per “la sconfitta” inflitta a Israele e ha assicurato che l’Iran continuera’ a darle tutto il sostegno necessario. “Siamo orgogliosi di aver sostenuto Hezbollah nella sua vittoria dopo 33 giorni di guerra (con lo stato ebraico nel 2006, ndr) – ha aggiunto – e siamo orgogliosi di aver sostenuto la nazione palestinese oppressa in 22 giorni di guerra (nel 2008, ndr) e nella guerra della scorsa settimana”. “Diciamo ai palestinesi – ha concluso – che forniremo loro ogni tipo di assistenza in modo che possano sconfiggere il regime sionista selvaggio”. aki

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -