Pisa: studenti entrano in Comune, bruciata in piazza bandiera Pd

24 nov – Circa 250 studenti medi superiori insieme ad alcuni militanti dei Cobas stanno sfilando per le vie del centro di Pisa. Durante il corteo alcuni giovani sono entrati all’ interno dei palazzi di Provincia e Comune e hanno appeso striscioni di protesta.

Poi, tornati in piazza, hanno bruciato una bandiera del Pd, partito di maggioranza relativa in città. A Palazzo Gambacorti, sede del municipio, i manifestanti hanno forzato il blocco delle forze dell’ordine e dopo alcuni momenti di tensione con gli agenti una delegazione è stata autorizzata a salire ai piani superiori dove è stato successivamente esposto uno striscione con la scritta: “Noi studenti non siamo merce. Produciamo conflitto contro le istituzioni delle banche”.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -