Hamas ammette: missili Fajr-5 e denaro forniti dall’Iran

24 nov – Il movimento palestinese Hamas ha ammesso per la prima volta che i missili di lunga gittata Fajr-5, utilizzati durante gli ultimi scontri con Israele, sono stati forniti dagli iraniani.

Lo scrive il quotidiano panarabo ‘al-Sharq al-Awsat’, riportando le dichiarazioni di Mahmoud al-Zahar, numero due del movimento islamico palestinese. Al-Zahar ha dichiarato dopo una parata “trionfale” a Gaza dell’ala militare di Hamas, le Brigate al-Qassam, che “alcuni razzi erano di fabbricazione iraniana, ma lanciati da mani palestinesi”.

L’Iran ci ha fornito armi e denaro e noi di Hamas li abbiamo utilizzati nel posto giusto“, ha ammesso al-Zahar, negando che le autorita’ di Teheran abbiano preteso qualcosa in cambio se non che “l’uso delle armi sia a benefico della liberazioni della Palestina”. aki



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -