Cortei Roma: invece dei caschi studenti con scolapasta in testa

24 nov – Scolapasta al posto dei caschi. Cosi’ gli studenti che stanno sfilando per le vie di Roma, per protestare contro i tagli alla scuola, hanno risposto al prefetto della capitale Giuseppe Pecoraro, che aveva ricordato il divieto di indossare i caschi durante la manifestazione e di conseguenza l’identificazione di chi travisa il volto.

Questa dunque la risposta ironica dei giovani che continuano a sfilare in direzione lungotevere verso il centro della citta’. Lungo il percorso i negozianti hanno deciso di ”dare fiducia” ai partecipanti al corteo, nessuna serranda abbassata ma molti curiosi fuori dai negozi e affacciati da balconi e finestre. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -