Ragazza aggredita a Londra, il video shock. Preso 34enne

23 nov – LONDRA – E’ stato arrestato a Londra un 34enne con l’accusa di lesioni. Si tratterebbe del protagonista dell’aggressione alla ragazza che ha sconvolto la Gran Bretagna.

In un video diffuso 24 ore fa dagli investigatori si vede un uomo che, senza motivo, colpisce una ragazza alle spalle con un pugno talmente violento da lasciarla priva di sensi a terra.

Gli investigatori avevano chiesto aiuto ai cittadini per la ricerca dell’autore del gesto apparentemente immotivato. Secondo le prime indiscrezioni il gesto, apparentemente immotivato, sarebbe stato compiuto come rito di iniziazione per essere ammesso in una gang di piccoli malviventi.

Un’aggressione brutale e senza apparente motivo in pieno giorno. Siamo a Londra, nella zona di Newham, dove una telecamera di sicurezza ha ripreso la scena, in tutto meno di 10 secondi: una ragazza di 16 anni cammina da sola su un marciapiede, senza fretta. All’improvviso alle sue spalle spunta un uomo che si dirige velocemente verso di lei. Appena la raggiunge, le sferra un pugno violento in testa che la fa volare letteralmente per terra, dove rimane priva di coscienza.Ricoverata con contusioni in testa e dei tagli, è stata dimessa dopo qualche giorno e sta bene. Ora è caccia all’aggressore, la polizia ha diffuso il video.

il messaggero

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -