Italia finanzia 13 centri di assistenza pre-natale in Libano

23 NOV – Centri per i servizi ginecologici pre-natali sono stati realizzati in 13 ospedali statali libanesi nelle aree piu’ povere del Libano grazie a un progetto finanziato dalla Cooperazione italiana con oltre un milione di euro. I risultati dell’iniziativa, partita nel 2010 e che si concludera’ alla fine di quest’anno, sono stati illustrati durante una conferenza a Beirut alla presenza dell’ambasciatore italiano, Giuseppe Morabito.

Il progetto aveva come obiettivo quello di assicurare le cure alle donne incinte non provviste di assicurazione sanitaria.

L’impegno della Cooperazione italiana e’ stato diretto in particolare alla formazione del personale sanitario, la riabilitazione e l’equipaggiamento delle cliniche. L’ambasciatore Morabito ha sottolineato che l’Italia e’ pronta a studiare “tutte le possibilita’ per mantenere il suo appoggio al ministero della Salute” libanese anche dopo la conclusione di questa iniziativa. (ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -