Salvati 80 immigrati al largo di Capo Passero

22 nov – In 80 sono stati salvati dalla Guardia Costiera mentre erano alla deriva al largo della costa siciliana di Capo Passero. Alle 8.20 di ieri mattina un’unità da pesca italiana ha segnalato via radio alla Capitaneria di Porto di Catania la presenza di un’unità con a bordo svariati migranti a Sud-Est di Capo Passero.

Tre motovedette della Guardia Costiera, partite da Portopalo e da Siracusa, si sono dirette sul punto, intercettando l’unità, un peschereccio in ferro di circa 12 metri, a 31 miglia da Capo Passero. A causa delle precarie condizioni di navigabilità del peschereccio, alle 12.35 sono cominciate le operazioni di trasbordo degli 80 migranti, tutti uomini tra i 15 e i 25 anni in buone condizioni di salute, su una delle motovedette della Guardia Costiera. Sul posto sono intervenuti anche una motovedetta e un velivolo della Guardia di Finanza. L’arrivo al porto di Portopalo è previsto alle 16 circa. tmnews



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -