Raid degli ultras laziali in pub, movente antisemita piu’ che calcistico

22 NOV – Un movente razzista piu’ che calcistico. E’ questa la pista degli investigatori per fare luce sull’assalto ad un pub di Roma la scorsa notte dove si trovavano alcuni tifosi del Tottenham, la squadra londinese stasera impegnata all’Olimpico con la Lazio.

Sono 15 le persone al vaglio degli investigatori. Nel match di andata alcuni giocatori del Tottenham, Defoe, Lennon e Townsend, furono bersaglio di cori razzisti.

Il Tottenham ha fama di essere la squadra degli ebrei di Londra, perche’ nell’omonimo quartiere londinese risiede una comunita’ yiddish. Non a caso sugli spalti del White Hart Lane compaiono spesso grandi bandiere con la stella di David e il principale gruppo di tifosi ultra’ si chiama “Yid army”, l’armata ebraica, anche se attualmente solo il 5% dei tifosi e’ di religione ebraica.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -