Siria: esercito attacca roccaforte dei ribelli a Damasco

20 nov. – Le forze fedeli al regime di Bashar al-Assad hanno sferrato oggi l’attacco in assoluto piu’ massiccio per cercare di cacciare i ribelli da Daraya, citta’-satellite di Damasco nella provincia di Rif Dimashq, che circonda la capitale, dal cui centro dista meno di 5 chilometri: secondo attivisti locali citati dall’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani, organizzazione dell’opposizione in esilio, le unita’ di elite della Guardia Repubblicana hanno assaltato il sobborgo con il sostegno di carri armati e autoblindo, dopo un’ennesima ondata di bombardamenti aerei per spianare loro la strada.

Gli insorti tuttavia continuano a resistere e, anzi, hanno contrattaccato con i disertori del Libero Esercito Siriano, i quali sono riusciti a colpire con due salve di mortaio la sede del ministero per l’Informazione, danneggiando il complesso senza tuttavia fare vittime.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -