Casa bianca: Obama non chiede a Israele lo stop a operazioni terra

20 nov – Il presidente americano Barack Obama non ha chiesto a Israele di bloccare i piani per un’operazione di terra a Gaza. Lo ha reso noto la Casa bianca precisando che il presidente ritiene che Israele abbia il diritto di prendere le proprie decisioni relative alla sicurezza.

Intanto il segretario generale dell’Onu Ban ki-Moon sollecita ‘tutte le parti” a porre fine subito alle violenze a Gaza, affermando che una escalation “metterebbe l’intera regione a rischio”, parlando dopo il colloquio col segretario della Lega araba Nabil el Araby.

Il Segretario di Stato Hillary Clinton ha fatto sapere di essere diretta verso Israele, dove vedrà – forse domani – il premier Benyamin Netanyahu. Lo ha riferito la radio militare.

Obiettivo della Clinton – che proviene dalla Cambogia – è di concordare con Israele una formula che consenta di mettere fine ai combattimenti a Gaza. La Clinton atterrerà in Israele in serata, contemporaneamente con il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban ki-Moon. Lo riferisce il sito web di Haaretz. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -