Primarie Pd, Di Pietro: speriamo in leader che dica no a Monti

19 nov – ”Rispettiamo molto cio’ che sta facendo il centro-sinistra in questo momento con le sue primarie e ci auguriamo che in esito ad esse, a cui noi vogliamo dare e stiamo dando il nostro contribuito, possa vincere un candidato presidente che metta come obiettivo la cancellazione o quanto meno la revisione profonda delle politiche ragionieristiche di Monti”.

Lo ha detto Antonio Di Pietro. ”Politiche, ha concluso il presidente diIdv, che hanno portato nel corso di quest’ anno una maggiore disoccupazione, una maggiore disuguaglianza sociale, una maggiore spesa per le fasce sociali piu’ deboli, un abbandono dei servizi pubblici essenziali come la scuola e la sanita”’.

Il governo, secondo Di Pietro, ”invece si e’ focalizzato molto sulla quadratura dei conti senza rendersi conto che a pagare erano sempre i piu’ deboli”. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -