Carcere Teramo: i detenuti potranno guardare film porno

19 nov – TERAMO – Via libera alla visione dei film porno nel carcere di Teramo. Lo ha deciso il nuovo direttore dell’istituto penitenziario di Castrogno, Stefano Liberatore.

Non sarà più vietato, dunque, possedere materiale pornografico in cella: i detenuti potranno liberamente distrarsi con i contenuti a luci rosse ricevuti da amici e parenti.

“E’ UN DIRITTO” – “Il detenuto – spiega il direttore del carcere al quotidiano Il Centro – ha sempre cercato di ‘fare traffici’, prima con cassette e poi con i dvd. E il sesso è sempre stato visto come un tabù. Io sono convinto che anche la pornografia può entrare in carcere ma attraverso una visione culturale, una visione significativa di elevazione del diritto stesso non solo alla riservatezza ma anche all’integrità umana sotto l’aspetto psicofisico”.

L’idea, in un certo senso ardita, implica una visione moderna del trattamento penitenziario (per altri versi molto indietro in Italia rispetto agli standard europei). Anche per questo, il direttore si dice felice di poter “regalare un momento ai detenuti che va al di là di quelle forme di chiusura cui siamo sempre stati abituati”.

http://www.today.it/citta/film-hard-detenuti-carcere-teramo.html



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -