Monti presenta all’emiro del Kuwait una ‘nuova Italia’

foto ansa

18 NOV – Mario Monti, arrivato ieri sera in Kuwait, ha iniziato questa mattina la sua missione nel Golfo con una serie di incontri nella capitale kuwaitiana mirati a presentare la ‘Nuova Italia’.

L’Italia è ora un Paese che ha rimesso in carreggiata i conti pubblici e dove poter investire, e’ il messaggio che il premier ha portato – nel corso degli incontri a Kuwait City – all’Emiro Sheiikh Sabah Al-Ahmad Al Jaber Al Sabah, al principe ereditario, al primo ministro Jaber Al-Mubarak Al-Ahmad Al Sabah.

Un messaggio per attrarre gli investimenti kuwaitiani in Italia e per aprire nuove strade di collaborazione alle imprese tricolori nel paese del Golfo, a cominciare dai settori dell’energia, della della difesa e delle infrastrutture.

Al primo giro di tavolo ‘business oriented’ di stamattina con le istituzioni kuwaitiane seguira’ un approfondimento sui principali dossier di politica internazione. A cominciare da quelli regionali, con il nucleare iraniano in prima linea.

Nel pomeriggio il Professore ha, invece, in programma una fitta agenda di incontri. Tra questi quello i fondi – tra cui la Kia, Kuwait Investment Authority – con la societa’ per le privatizzazioni, con la Camera di Commercio e rappresentanti della business community.

E, in serata, dopo la cena con l’Emiro, e’ in programma un appuntamento con le societa’ petrolifere del paese che detiene oltre l’8% delle riserve mondiali di oro nero. Una giornata intensa, quella oggi in Kuwait, per il Professore che domani proseguira’ la sua missione nel Golfo con una tappa in Qatar e una in Oman per poi proseguire dopodomani negli Emirati Arabi. (ANSAmed)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -