Economist: la Francia rischia di fare la fine della Grecia


17 nov – La Francia è la bomba ritardamento dell’Europa. Lo dice senza mezzi termini, una copertina del settimanale britannico The Economist che tanto per fare buon peso aggiunge che la bomba potrebbe scoppiare in qualunque momento a partirte dall’anno prossimo rischiando di diventare il maggior pericolo per la moneta unica.

La tesi del giornale britannico e’ che le riforme economiche del governo socialista di Francois Hollande siano poco ambiziose e controproducenti e possano far esplodere “in qualunque momento gia’ dall’anno prossimo” l’area euro.

Quanto è bastato a mandare su tutte le furie l’establishment parigino, anche se la gente comune tende a minimizzare.

La Francia non è il malato d’Europa – ha dichiarato Pierre Moscovici, ministro dell’economia transalpina,  la Francia rimane la quinta maggiore economia del mondo che ha tutte le risorse, ma necessita di rilanciare la sua competitività
Per questo adotteremo riforme alla francese. Saranno più ambiziose di quelle lanciate da qualsiasi altro governo francese prima di noi.

Nell’attesa la baguette aumenta.

euronews



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -