Grecia: circa il 50% delle aziende taglia i salari

15 NOV – Circa la meta’ delle aziende greche ha fatto ricorso quest’anno a tagli degli stipendi e riduzioni del personale: lo riferisce oggi il quotidiano ateniese Kathimerini, pubblicando i dati emersi da uno studio condotto fra aprile luglio scorsi dalla compagnia Aon Hewitt su 165 aziende attive in Grecia.

Non hanno preso misure cosi’ drastiche, invece, le multinazionali operanti in Grecia: solo il 9,1% di questi grandi gruppi ha ridotto i salari nel Paese e il 17,9% ha licenziato personale. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -