Fini: sto lavorando a ‘Lista Italia’ e il premier sia Mario Monti

15 nov. – Gianfranco Fini lavorera’ alla creazione di una ‘lista per l’Italia’ per non archiviare l’esperienza di Mario Monti. Lo dice lo stesso presidente della Camera intervenendo a ‘Radio Anch’io’.

Fini premette che la legge elettorale dovra’ prevedere un premio di maggioranza per garantire la governabilita’ ed evitare il rischio che si ripeta quello che e’ accaduto in Grecia, dove si e’ votato ma i cittadini sono stati richiamati alle urne un mese dopo: “credo che gli italiani voteranno in modo cosciente. Ma anche questa e’ la ragione per cui chiamiamo a raccolta tutti coloro che ritengono che vada dato un premio affidabile al Paese e il premier sia Mario Monti, con un programma che non sara’ un libro dei sogni ma abbia pochi punti concreti”.

Quanto al suo futuro, Fini ha aggiunto che “da grande faro’ quello che decideranno gli elettori: ma sto lavorando per rendere possibile la nascita di una lista per l’Italia. Credo che non si debba archiviare l’esperienza di Monti e speriamo di rappresentare nella competizione politica una seria alternativa per coloro che non vogliono votare a sinistra e che non si fidano del Pdl.

Quanto invece a Montezemolo, esiste una “significativa convergenza“, ha aggiunto Fini, ma si attendera’ sabato prossimo, quando questo il numero uno della Ferrari interverra’ al convegno di ‘Italia Futura’: “Bisognera’ aspettare di sentire le sue parole – ha concluso Fini- ma sono convinto condivida e converga sulla necessita’ per il Paese di portare avanti con un governo politico l’agenda Monti e non fare a meno di una personalita’ come Mario Monti”. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -