Albanese abuso’ del figlio di 5 anni, pm chiede 9 anni di carcere

REGGIO EMILIA, 15 NOV – Il pm di Reggio Emilia ha chiesto una condanna a nove anni di carcere per un cittadino albanese accusato di aver compiuto atti sessuali sul figlioletto di cinque anni, e per la moglie (e madre del bimbo) che lo aveva difeso.

Dopo la denuncia dell’asilo, gli investigatori nascosero una microcamera che filmo’ la scena contestata. Il padre fu arrestato, ma si difese dicendo che il gesto in base al quale era accusato di pedofilia era una tradizione delle zone montuose dell’Albania. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -