Monti annuncia apertura ad una tassa patrimoniale

12 nov. – Il governo sta “studiando” una patrimoniale “generalizzata” ma “non sara’ introdotta nottetempo, ci sono passi che stiamo verificando”. Lo ha annunciato il premier Mario Monti intervistato al forum del Financial Times a Milano.

“Non vogliamo allontanare gli investitori con una tassa non equa”, ha precisato Monti, ricordando che in passato il governo, nello studiare l’ipotesi di una patrimoniale, aveva trovato delle “difficolta’” dal momento che “in Italia non erano disponibili tutte le informazioni sulla proprieta’ dei beni”.

“Vorrei anche sdrammatizzare – ha proseguito – la questione della tassa patrimoniale, che esiste in alcuni paesi estremamente capitalisti”. Su l’utilizzo di questo tipo di tassazione, Monti ha precisato che “molto dipendera’ da come funzionera’ e da come sara’ usata”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -