Ucraino cerca di corrompere agenti Polizia stradale con 5 euro

11 nov -L’autista ucraino di un mezzo pesante alle dipendenze di una ditta di autotrasporti con sede a San Vito dei Normanni, in provincia di Brindisi, per evitare gli effetti di un controllo ha tentato di corrompere gli agenti della polizia stradale con la somma di 5 euro. E’ accaduto sulla strada statale 379 nelle campagne di Ostuni.

L’uomo M.M., 50 anni, e’ stato denunciato a piede libero. Recentemente era accaduto un episodio simile. L’ucraino, resosi conto del grave errore commesso, ha tentato una improbabile offerta al rialzo peggiorando la situazione e per tale condotta ora deve rispondere di istigazione alla corruzione. Il conducente e’ stato infine multato per violazioni connesse alla mancata registrazione dell’attivita’ lavorativa svolta.adnk



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -