Grecia: 15mila in piazza ad Atene contro la legge di bilancio 2013

11 nov – Migliaia di persone hanno sfilato oggi davanti al Parlamento di Atene per protestare contro la legge di bilancio del 2013, che dovrebbe essere approvata nella notte. Stando a quanto riferito dalla polizia, sono circa 15.000 le persone che hanno partecipato a due diversi cortei: uno organizzato dai sindacati del pubblico e del privato, l’altro dal Fronte di lotta dei lavoratori, vicino ai comunisti.

La legge di bilancio 2013 prevede tagli per oltre 9 miliardi di euro, di cui 7,6 miliardi su salari e pensioni. Solo quattro giorni fa il Parlamento greco ha adottato il nuovo pacchetto di austerità per i prossimi due anni, composto da tagli di spesa per 13,5 miliardi di euro e da una riforma del mercato del lavoro. (fonte Afp)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -