Governo, Monti: “se servisse continuerei”

10 nov. – “La legislatura attuale termina nell’aprile 2013. Come ho detto piu’ volte, l’Italia deve ritrovare un processo democratico normale e non c’e’ nessuna ragione per cui il voto non debba dare una maggioranza in grado di governare. Come ho detto recentemente, nell’ipotesi in cui fosse impossibile costituire una tale maggioranza, io sarei la‘.

Se servisse, io continuerei”. Lo ha affermato il Presidente del Consiglio, Mario Monti, in una intervista al trimestrale ‘Politique internationale’. L’intervista – si apprende a Palazzo Chigi – e’ stata effettuata nella seconda meta’ di settembre .

Monti ha poi denunciato che “Alcune pratiche, profondamente radicate nella mentalita’ italiana, come l’evasione e il nepotismo, non sono degne di un Paese sviluppato membro del G7”. Monti ha auspicato di avere contribuito a rendere gli italiani “meno tolleranti” nei confronti della corruzione e “piu’ rispettosi” verso i loro doveri civici, a cominciare “dal pagamento delle tasse”.(AGI) .

Monti: Agenzie rating apprezzano nostre politiche

Il premier piace alle agenzie di rating, verso un Monti bis?

Fitch ora fa politica e spinge verso un Monti bis

Borse in rosso, spread oltre 480. E Monti pensa di ricandidarsi anche per il 2013?

Monti: 2013 anno in crescita. ‘Non ci ricandideremo

Monti ha appena dichiarato che non andrà oltre la primavera 2013. È una promessa o una minaccia?

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -