Vercelli: Disoccupato minaccia di darsi fuoco

09 NOV – Oggi un uomo di 40 anni, disoccupato da un anno, ha minacciato di darsi fuoco cospargendosi di benzina in un ufficio del Comune di Vercelli. ”Ho moglie e figli da mantenere”, urlava l’uomo con in mano l’accendino.

A scatenare la protesta sembra sia stata l’ennesima richiesta di aiuto respinta. ”Nessuno mi aiuta”, avrebbe detto. Sono stati gli agenti della polizia municipale e i vigili del fuoco a dissuadere l’uomo, che e’ poi stato portato in ospedale dal 118. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -