UE: colloqui su sostegno finanziario al Marocco per la pesca

BRUXELLES, 8 NOV – La commissaria europea alla pesca Maria Damanaki annuncia l’avvio dei negoziati, oggi a Rabat, per un nuovo protocollo all’accordo di partenariato nel settore della pesca tra l’Ue e il Marocco.

L’obiettivo della Commissione Ue: ”concludere un partenariato rinnovato, in linea con la riforma della politica comune della pesca e la sua dimensione esterna, assicurando il massimo beneficio per entrambe le parti”.

Particolarmente soddisfatta dell’apertura dei negoziati la commissaria Damanaki che ricorda ”la visita che ha effettuato nel mese di aprile a Rabat e la buona discussione avuta con i suoi omologhi marocchini”. I colloqui iniziali – spiega Bruxelles – ”sono esplorativi e mirano a comprendere gli aspetti tecnici” per consentire lo sfruttamento sostenibile e profittevole della risorsa ittica, ma anche l’identificazione delle specie che presentano un surplus di pesca che puo’ essere offerto dal Marocco, e le modalita’ per il sostegno finanziario per la pesca che potrebbero essere concesso a Rabat. (ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -