Terremerse, Errani assolto: ”Il fatto non sussiste”

8 nov – Il presidente della Regione Emilia Romagna Vasco Errani è stato assolto perché il fatto non sussite dall’accusa di falso ideologico che gli era stata imputata dalla procura di Bologna nell’ambito di un filone dell’inchiesta ‘Terremerse’.

Il giudice Bruno Giangiacomo, che aveva accolto il rito abbreviato, ha pronunciato questa mattina in tribunale a Bologna la sentenza di assoluzione, accogliendo la richiesta dell’avvocato difensore di Errani Alessandro Gamberini. L’accusa aveva chiesto 10 mesi e 20 giorni di reclusione.

L’avvocato difensore del presidente Errani, Alessandro Gamberini, ha informato al telefono il governatore della sentenza di assoluzione pronunciata dal giudice. Errani non si è dunque presentato in aula ma ha atteso la sentenza da casa. “Ho sentito un sospiro di sollievo”, ha riferito Gamberini ai giornalisti, descrivendo la reazione di Errani appena appresa la notizia. adnk



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -