Nomadi in villa con piscina: giornalisti indagati per averne parlato

8 nov –  L’Ordine regionale dei giornalisti ha avviato un procedimento disciplinare nei confronti di due giornalisti del quotidiano Unione Sarda dopo la pubblicazione, ad agosto, di alcuni articoli riguardanti la sistemazione dei nomadi a Quartu in seguito alla chiusura del campo sulla 554.

L’esposto era stato presentato da Antonello Pabis, presidente dell’Asce(Associazione Sarda contro l’Emarginazione) nei confronti dei giornalisti Michele Ruffi e Roberto Casu. Il procedimento disciplinare avviato a seguito dall’Ordine riguarderebbe presunte violazioni della Carta di Roma.

Cagliari, nomadi in villa lusso: associazione rom fa denuncia per odio razziale

Cagliari: rom sfrattati da campo, alloggiati in villa con piscina e idromassaggio

L’Associazione nazionale Rom aveva presentato un esposto-denuncia all’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (Unar-Roma), al Ministero dell’Integrazione e Cooperazione Internazionale, al Prefetto, al Sindaco ed alla Procura della Repubblica, per segnalare una ‘campagna di odio razziale anti-rom in corso a Cagliari’ che sarebbe nata dopo l’assegnazione di alcune case ai nomadi sfrattati dal loro vecchio campo, nei pressi della Statale 554, e che secondo alcuni sarebbero eccessivamente lussuose.

Guarda il video della villa >>

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -